Nel territorio bresciano

Rete BSOggi sul territorio della Provincia di Brescia sono attivi numerosi attori istituzionali, che su vari livelli si occupano di affido familiare, a cui si aggiungono le organizzazioni private.
Attualmente il panorama è un po’ frammentato, ma vi è la volontà da parte di tutti, anche attraverso il progetto “Promuovere e sostenere reti per l’affido familiare sul territorio della Provincia di Brescia”, da cui nasce questo sito, di creare nuove sinergie e proficue collaborazioni all’interno della rete provinciale.
Qui si può trovare un elenco di soggetti pubblici e privati che si occupano di affido e accoglienza sui 13 ambiti distrettuali in cui è suddivisa l’amministrazione della nostra Provincia.
Per ogni soggetto è possibile aprire la scheda del servizio e visitare, dove attivo, il sito istituzionale o contattare i referenti indicati.

Enti del Privato Sociale
Associazione Coordinamento Famiglie Affidatarie
Istituto delle Suore delle Poverelle – Istituto Palazzolo
Associazione Intessere – Rete per la promozione e la tutela dei minori
Centro Promozione Affidi Familiari – CePAF

Enti Pubblici
ASST Spedali Civili di Brescia – “Centro Affidi”
Comune di Brescia – capofila ambito 1
Azienda Speciale Consortile “Ovest Solidale” – ambito 2
Azienda Speciale Consortile per i Servizi alla Persona – ambito 3
Comunità montana di Valle Trompia – ambito 4
Comune di Iseo – capofila ambito 5
Comune di Palazzolo sull’Oglio – capofila ambito 6
Comune di Chiari – capofila ambito 7
Comunità Pianura Bresciana – Fondazione di Partecipazione – ambito 8
Azienda Territoriale per i Servizi alla Persona della Bassa Bresciana Centrale – ambito 9
Comune di Montichiari – capofila ambito 10
Fondazione Servizi Integrati Gardesani – ambito 11
Progetto Affido Valle Sabbia – ambito 12
Azienda Territoriale Servizi per i Servizi alla Persona Valle Camonica – ambito 13