L’AFFIDO

L’affido è un intervento di salvaguardia per i minori che, per qualche motivo, non trovano all’interno del loro nucleo familiare d’origine la giusta tutela delle loro esigenze educative e di crescita.
E’ innanzitutto un gesto di solidarietà e di accoglienza che va costruito e accompagnato in ogni momento, perché è si fonte di ricchezza emotiva e relazionale, ma rappresenta anche una realtà complessa. Per questo motivo è previsto un percorso di formazione preliminare e uno di accompagnamento, al fine approfondire i temi inerenti l’affido e le altre forme dell’accoglienza, grazie alla presenza di professionisti esperti in diverse discipline (sociali, psicologiche, giuridiche, ecc.).
L’ affido e l’accoglienza si differenziano in modo sostanziale dall’adozione per il loro carattere temporaneo e per la presenza dell’obiettivo finale del rientro in famiglia.

In questa sezione vengono presentate le differenti forme dell’affido e dell’accoglienza e i relativi protagonisti, ovvero tutte le persone che partecipano e possono dare il loro contributo affinché il viaggio di tutti possa essere più sereno e costruttivo.