Cosa si intende per progetto d’affido?

E’ il progetto, personalizzato e multi-disciplinare, che pone al centro il minore e le sue relazioni. Viene stilato dai servizi sociali in collaborazione con gli altri soggetti coinvolti (associazioni famigliari, reti di famiglie, famiglia affidataria, tutore legale, ecc..). Contiene un’analisi della situazione di difficoltà del bambino e della sua famiglia d’origine, e deve inoltre contenere:

  • la previsione della durata dell’affido,
  • i modi e i tempi degli incontri tra il minore e la sua famiglia d’origine,
  • i termini del rapporto tra famiglia affidataria e famiglia d’origine del minore,
  • gli impegni definiti dal Servizio per la famiglia affidataria e per la famiglia d’origine,
  • i momenti di verifica del progetto stesso e di sostegno alle famiglie,
  • le condizioni che possono consentire il rientro del minore nella famiglia d’origine.

This entry was posted in . Bookmark the permalink.