Chi sono i minori affidati?

I minori che vanno in affidamento familiare sono prevalentemente bambini e ragazzi di età scolare, talvolta già adolescenti, italiani, ma anche stranieri, che appartengono ad un nucleo familiare che non è momentaneamente in grado di occuparsi delle loro esigenze materiali, educative e affettive.
E’ possibile che il minore abbia già vissuto esperienze di inserimento in Comunità di Accoglienza o precedenti esperienze di affidamento familiare. E’ possibile inoltre che il minore vada in affido con dei fratelli e/o sorelle, così come è possibile che abbia dei fratelli e/o delle sorelle che permangono nel nucleo familiare di origine o che sono inseriti in Comunità di Accoglienza o che sono anche loro in affidamento familiare presso altri affidatari.
Soprattutto nel caso vi siano fratelli e/o sorelle rimasti con la famiglia di origine è importante dare continuità nei rapporti con tutte le figure familiari ritenute significative per il minore, secondo quanto previsto dal progetto di affidamento.

This entry was posted in . Bookmark the permalink.