Centro Promozione Affidi Familiari – CePAF

logo cepaf2Centro Promozione Affidi Familiari – CePAF  – Brescia

Contatti: tel. 030 8775917; cell. 347 8932223; email:  affidiadozioni@promozioneaffidi.it

Sportello informativo: mercoledì dalle ore 15 alle 18

Segreteria telefonica: se lasciate il vostro recapito,  sarete richiamati

Sede: Via Ferri, 75 –  25123 Brescia (presso Editrice Queriniana-Piamarta)

Sito web: www.promozioneaffidi.it 

Facebook: Centro Promozione Affidi Familiari


Breve descrizione del servizio: Il Centro Promozione Affidi Familiari nasce nel 1984 ad opera di un gruppo di volontari ex-scout, il primo ad interessarsi di affido familiare in provincia di Brescia.
Obiettivi e attività
1) Promuove l’Affido attraverso incontri di informazione e consulenza individuali e di gruppo o, a richiesta, presso scuole, associazioni, parrocchie, ecc.
2) Offre un percorso di formazione iniziale a famiglie e singoli interessati all’affido, attraverso incontri con  propri operatori.
3) Svolge opera di sostegno continuativo alle famiglie con Affido in atto mediante professionisti e operatori con esperienza (psicologo, legale, pedagogista, famiglia affidataria con esperienza pregressa).
4) Mette a disposizione degli interessati materiale informativo e testi di divulgazione sull’affido; parte del materiale di approfondimento è disponibile sul nostro sito in formato elettronico.
5) Collabora  con  gli Enti Pubblici , soprattutto  della provincia di Brescia, per promuovere e sostenere l’Affido in tutte le sue forme.
Gli interventi e le  attività del Centro sono tutte gratuite.
Altri progetti e iniziative 
Nel 1999, in collaborazione con i responsabili di alcune Comunità-alloggio per minori, viene attivato il progetto “Famiglie di riferimento per ospiti di Comunità”, per consentire un’esperienza di tipo familiare ai minori ospiti di queste comunità e per introdurre le famiglie aspiranti all’affido ai problemi del disagio minorile.
Nel 2000, è stato attuato un progetto “Sostegno alle famiglie adottive”, rivolto a famiglie  che avevano difficoltà di relazione con i propri figli adottivi.  Si sono formati due gruppi di famiglie, seguiti da una équipe di operatori del Centro con lo stesso metodo dei gruppi di sostegno alle famiglie affidatarie.
Per diffondere la cultura dell’ Affido, il Centro ha realizzato alcune pubblicazioni e promosso vari convegni di studio.
Tra le pubblicazioni riteniamo molto utili per conoscere l’affido familiare le seguenti:
“Pronto mamma?… ti passo la mamma” (2007), storie di affido familiare che raccontano episodi ed esperienze  concrete delle famiglie seguite dal Centro e con alcune note che fanno da guida per affrontare le problematiche più frequenti nel processo dell’affidamento.
“AFFIDO – Una realtà in evoluzione – uno sguardo sul mondo dell’affido familiare in provincia di Brescia”; si tratta di una indagine storico-sociologica su enti, associazioni, persone che, spesso da pionieri, si sono dedicati a questa forma nuova di assistenza ai minori senza una famiglia adeguata. L’indagine parte dal 1983, data della prima legge-quadro sull’affido in Italia.  Vi si può trovare anche un quadro d’insieme delle strutture pubbliche che hanno il compito di realizzare gli affidi con dati e indicazioni varie. Inoltre, vi si evidenziano  alcune buone pratiche, nate dall’esperienza locale e si disegnano prospettive per il futuro dell’affido.
Coloro che desiderano avere copia delle pubblicazioni, possono richiederle al Centro.
L’invio e la pubblicazione sono gratuiti.